Privacy Policy

Reti, Server e Sicurezza informatica

Ti affianchiamo per curare le "cose digitali" della tua attività. Dal 2004 a Gabicce. Semplice.

Chiamaci

HotSpot WiFi

wifi-hotel (1)“L’hotel è perfetto ma i clienti non mi danno 5 stelle su Tripadvisor perche’ il WiFi fa arrabbiare!”.

Vi è mai capitata questa situazione? Ti possiamo aiutare!

Il WiFi è senz’altro uno dei servizi più importanti e critici per l’offerta di un hotel.
Dalle sue caratteristiche e dalla sua efficienza possono dipendere infatti molti dei fattori che influenzano il business di una struttura ricettiva, dalla semplice soddisfazione degli ospiti – con relative conseguenze sulla web reputation della struttura – fino all’incremento o alla diminuzione delle prenotazioni e quindi dei ricavi.

Gli ospiti, del resto, fanno sempre più affidamento sul servizio WiFi delle strutture in cui soggiornano e lo annoverano tra le amenity fondamentali in grado di influenzare le loro esperienze di soggiorno.

Eppure, durante i sopralluoghi che quotidianamente effettuiamo per installare e ammodernare gli impianti WiFi dei nostri clienti, spesso ci imbattiamo in alcuni errori non trascurabili, commessi in fase di implementazione del servizio.

In questo post, vogliamo indicare quali sono i 5 errori che devono assolutamente essere evitati quando si allestisce una rete WiFi per un hotel.

1 – Nessun Controllo degli Accessi

stretegiaQuando un hotel vuole implementare il WiFi con una certa rapidità (vale in particolare per quelli di piccole dimensioni), spesso tende a cercare delle scorciatoie.
Una delle più utilizzate – e delle più problematiche – è quella di non dotarsi di alcun sistema di controllo degli accessi.
A prima vista potrebbe sembrare una soluzione apprezzabile, perché consente anche di limare un minimo sul costo dell’impianto. In realtà, così facendo, si lascia la rete priva di ogni genere di protezione e chi gestisce l’hotel si espone ad alcuni rischi.
Si tratta quindi di una pessima idea, per diverse ragioni:

  • c’è il rischio di far connettere gratuitamente alla rete dell’hotel vicini e passanti, occupando parte della banda dati disponibile sulla linea e rallentando così la connessione dei clienti;
  • nel caso che qualche utente commetta un illecito, il rischio per il gestore è quello di vedersi attribuire delle responsabilità oggettive sull’accaduto, anche se fosse del tutto estraneo ai fatti commessi.

Per approfondire meglio queste problematiche, potete leggere questo post che spiega perché sarebbe sempre necessario dotarsi di un sistema di controllo degli accessi a Internet nelle strutture ricettive.

2 – Poche Opzioni di Accesso per gli Ospiti

stretegiaViviamo nell’era della personalizzazione. I consumatori non fanno altro che chiedere servizi sempre più semplici e su misura. Questo vale soprattutto per le amenity degli hotel, in particolare per quelle tecnologiche come il WiFi.

Paradossalmente, sono molti i sistemi di gestione delle connessioni che invece permettono di impostare una sola opzione di accesso per gli ospiti, sia essa tramite social network o self-service, vale a dire inserendo la propria email e numero di telefono.

Non mettere a disposizione diverse metodologie di accesso per gli utenti rischia di diventare un “autogol” per la struttura, perché non tutti gli ospiti hanno le stesse necessità e competenze in fatto di navigazione su Internet.
Per questo per una struttura è meglio investire su un sistema di gestione versatile e completo, – come Wi-Fi Hotel – che consenta sia di offrire alla clientela molteplici opzioni di accesso per l’utilizzo dell servizio (ad esempio, anche l’accesso tramite social network diversi da Facebook), sia di soddisfare le esigenze di chi gestisce la struttura (ad esempio con funzioni di raccolta dei dati forniti dagli utenti).

3 – Copertura Insufficiente

stretegiaAlcune strutture sono ancora legate a modalità di offerta del WiFi obsolete. Per esempio, ci sono ancora hotel ai quali sembra opportuno e conveniente far connettere gli ospiti al WiFi soltanto nelle aree comuni, nella hall e nel ristorante.

Oggi, non fornire ai clienti la possibilità di navigare su Internet direttamente all’interno delle proprie stanze equivale a un suicidio per la struttura, prima a livello di web reputation e, conseguentemente, a livello di ricavi per il business.
Gli hotel che ancora offrono il servizio con queste caratteristiche vedono piovere commenti negativi sui portali online riguardo a questo tipo di problematica, con conseguente allontanamento di nuovi potenziali clienti che consultano i feedback degli altri utenti prima di prenotare in una struttura.

Del resto, quasi 1 ospite su 2 afferma che avere il Free WiFi in stanza è più importante dell’avere una bella vista in camera.
Con dati come questi a disposizione, un gestore non può pensare di non adeguare il proprio impianto e di perdere automaticamente una fetta di potenziali clienti pari al 50% degli ospiti.

4 – WiFi Solo a Pagamento

stretegiaUn’altra modalità di offerta del servizio che ormai è diventata obsoleta è rappresentata dalla pratica di far sempre pagare l’accesso a Internet agli ospiti. Come nel caso della copertura insufficiente, anche questo tipo di gestione del WiFi non è più sostenibile al giorno d’oggi.

Gli ospiti vogliono poter navigare su Internet gratuitamente. Sono disposti a pagare un sovrapprezzo solo in cambio di una navigazione più veloce e caratterizzata da un’ampiezza di banda maggiore (ad esempio, per poter guardare Netflix o Sky Online, ascoltare musica o lavorare usando una connessione più performante). Diversamente, si aspettano che il servizio base – gratuito – sia adeguato a farli navigare senza intoppi e che permetta loro di consultare siti, email e social network senza particolari problemi.

Per venire loro incontro, la soluzione è quella di dotarsi di un sistema di gestione come il nostro HotSpot, che consenta di mettere a disposizione degli ospiti contemporaneamente sia accessi gratuiti, sia accessi Premium a pagamento, caratterizzati da un’ampiezza di banda riservata e da una navigazione più veloce.

In questo modo si soddisfa ogni tipologia di cliente, senza rinunciare all’opportunità di monetizzare il WIFi in maniera diretta.

5 – Non Sfruttare i Vantaggi del WiFi

stretegiaInfine, l’ultimo errore che un gestore può commettere è quello di limitarsi a offrire il WiFi agli ospiti senza sfruttare le enormi opportunità che ne scaturiscono.

Utilizzando un sistema di gestione delle connessioni completo e innovativo, il gestore può trasformare quella che sembra soltanto un’amenity in un modo per comunicare con gli ospiti a 360°, fare promozione alla struttura e soprattutto monetizzare in maniera diretta e indiretta il servizio.

Il nostro sistema, per esempio, possiede funzioni che permettono di:

  • creare pagine personalizzate contenenti informazioni e promozioni della struttura, da mostrare agli utenti del WiFi;
  • raccogliere i dati degli utenti (nome, cognome, email e numero di telefono) e utilizzarli per l’invio di newsletter e offerte via email;
  • inviare automaticamente agli utenti sondaggi d’opinione via email, chiedendo loro addirittura in tempo reale come si stanno trovando nella struttura e intervenendo immediatamente nel caso ci fosse qualche problema;
  • inviare anche SMS e messaggi personalizzati contenenti offerte, sconti e promozioni sulla base delle azioni compiute dall’ospite, ad esempio al suo primo accesso ad Internet o ogni volta che fa ritorno nella struttura;
  • offrire in contemporanea agli utenti accessi gratuiti e accessi Premium a pagamento, con differenti caratteristiche di velocità di navigazione e ampiezza di banda.

Tutte queste opportunità di guadagno e monetizzazione vengono perse in assenza di un sistema di gestione delle connessioni con funzionalità complete e innovative.

Eclinic effettua inoltre installazioni da zero e ammodernamenti di infrastrutture WiFi, basati su un’attenta fase di progettazione della rete, per adeguare il servizio WiFi alle esigenze degli ospiti sotto ogni punto di vista.

 

Contattaci per la migliore soluzione per il tuo hotel o ristorante!

Testimonial HotSpot & WiFi

“Sono contento del sistema Hotspot e della copertura WiFi della struttura e anche i miei clienti la pensano allo stesso modo!
Devo dire che si è rivelato anche molto affidabile evitando, durante la stagione, di lasciare gli utenti disconnessi e sempre con una buona copertura! Consigliato”

Francesco – Titolare dell’Hotel Lux di Gabicce Mare

 

“Il WiFi adesso in Hotel è vitale, senza sarebbe impossibile, è la prima cosa che chiede il cliente al check-in quando arriva!!!
Con il sistema HotSpot i nostri clienti trovano il WiFi dell’hotel veloce, piacevole ed efficace, senza problemi.
Siamo molto contenti della soluzione che ci ha proposto Gabriele, funziona benissimo!”

Gianni e Lisa – Titolari dell’Hotel Gambrinus Mare di Cattolica

 

Contattaci e verrai richiamato per ottenere un ottimo WiFi in Hotel!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi