Privacy Policy

Reti, Server e Sicurezza informatica

Ti affianchiamo per curare le "cose digitali" della tua attività. Dal 2004 a Gabicce. Semplice.

Chiamaci

Intel e la parata dei tablet Windows 8

Chipzilla invita i giornalisti a presenziare al debutto dei nuovi tablet Windows 8, con un elenco di ospiti che include il gotha dei produttori OEM di computer e affini. Unico ospite indesiderato, a quanto pare, è Linux

Image representing Intel as depicted in CrunchBase

Image via CrunchBase

Roma – Dopo la presentazione ufficiale dei chip Atom Clover Trail e delle loro mirabolanti capacità tecnologiche – funzionalità energetiche in primis – Intel è ora pronta a presentare i sistemi che ne faranno uso e invita i giornalisti allevento apposito che si terrà il prossimo 27 settembre.Levento sarà uno showcase per far sfilare gli ultimi “tablet e convertibili” basati su chip SoC Atom Z2760, comunica Intel, e vi parteciperanno i principali produttori di PC inclusi gli alti papaveri del management di Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo, Samsung e ZTE.Levento riguarderà i prodotti basati su Windows 8, ma la realizzazione di processori espressamente pensati per luso con il nuovo sistema a piastrelle scatena polemiche per la presunta rimozione del supporto agli OS basati su kernel Linux. Una questione di scottante attualità nella misura in cui Intel ha deciso di commercializzare i chip Clover Trail come impossibilitati a far girare il kernel del Pinguino, una questione resa ancora più importante dalla presa di posizione di AMD simile ma non uguale a quella di Intel sul focus delle prossime CPU Hondo su Windows 8.Il problema nascerebbe dalla presenza di una nuova funzionalità di risparmio energetico integrata da Intel sui chip Clover Trail, una modalità di funzionamento definita “active idle” o anche “S0ix” capace di consumare una quantità di energia 20 volte inferiore pur mantenendo la capacità di tornare alla piena operatività al semplice tocco di un pulsante da parte dellutente.Non ci sarebbe alcun limite tecnico che impedisca a Linux di supportare la nuova funzionalità, quindi la decisione di Intel di tagliare fuori il Pinguino almeno a parole apparirebbe piuttosto figlia di obblighi contrattuali o precise scelte commerciali.

viaPI: Intel e la parata dei tablet Windows 8.

Enhanced by Zemanta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi