Privacy Policy

Reti, Server e Sicurezza informatica

Ti affianchiamo per curare le "cose digitali" della tua attività. Dal 2004 a Gabicce. Semplice.

Chiamaci

Windows 8, collezione d’autunno

Lancio a ottobre, sempre che sia tutto pronto in estate. E molte sorprese in arrivo su device e formati

Image representing Windows as depicted in Crun...

Image via CrunchBase

Roma – Tutto come da programma. Così com’era successo con Windows 7 e con i suoi predecessori, anche Windows 8 si prepara ad un lancio al volgere dell’autunno: stando a quanto riportato da Bloomberg, sarebbe confermata la tabella di marcia che pone in estate (probabilmente luglio-agosto) il limite ultimo per la nascita della versione RTM (release to manufacturer) del prossimo OS di Microsoft, e ottobre come il mese adatto al lancio ufficiale sul mercato di dischi di installazione e primi device.

Come ricorda The Register, l’unica eccezione a questa tradizione di preparazione e lancio è costituita da Vista: in quel caso ci fu un “ritardo” nella distribuzione ai consumatori, che poterono godere del nuovo OS solo a gennaio mentre aziende e utenti professionali ebbero accesso alla nuova versione già nell’autunno precedente. A ogni modo, allo stato attuale non vi è alcuna ragione per pensare a un ritardo di Windows 8: in autunno e poi primavera sono uscite le due preview, e nessuna indiscrezione trapelata per il momento lascia presagire alcuna difficoltà nel centrare gli obiettivi (non ufficiali) per un rilascio in autunno.

Secondo gli analisti, tra l’altro, Microsoft non può permettersi il lusso di far slittare l’uscita di Windows 8: con il nuovo OS vedranno la luce anche nuovi device, si parla pure di un e-reader, e con le feste natalizie alle porte ci sarebbe terreno fertile per un lancio in grande stile con numeri da capogiro. Se poi, come pare probabile, Redmond riuscisse pure a piazzare l’accoppiata desktop-mobile con l’uscita di Windows Phone 8 in contemporanea, i vari partner hardware potrebbero inondare il mercato di ogni sorta di incarnazione dei nuovi OS: tablet, e-reader, desktop, smartphone, in salsa ARM o x86.

La data fatidica per conoscere le intenzioni di Microsoft al riguardo di Windows 8 pare fissata per aprile: stranamente, il prossimo mese non sembrano esserci eventi ai quali BigM è solita fare annunci (non dopo la cancellazione del Mix, sostituito dal Build autunnale), mentre i TechEd di giugno (quello nordamericano e quello europeo) sembrerebbero più adatti. Anche la WPC, che si terrà a luglio, pare un palcoscenico buono per qualche lancio.

via PI: Windows 8, collezione d’autunno.

Enhanced by Zemanta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi